Conigli & Conigli

Mi fido solo dell’erba pulita

Archive for the ‘Svezzamento coniglietti’ Category

L’importanza del microbismo intestinale residente per la salute dei conigli.

Posted by claudiodellavalle su 3 dicembre 2015


Ritornando sul problema dell’affrancamento dei conigli, dato il fatto che essi sono stati condizionati per numerosissime generazioni (data anche la velocità con cui si riproducono), nella loro flora microbica intestinale da parte dei “benemeriti” mangimi industriali con relativi antibiotici e sofisticazioni, consiglio a chi volesse approfondire il concetto e le motivazioni che io ho esposto da un punto di vista essenzialmente intuitivo, tecnico e pratico, di guardare attentamente questo filmato che mette in luce importanti e colpevolmente ignorati aspetti della salute umana (e quindi anche animale). Avvalora insomma con fior di dati scientifici quanto io sostenni a suo tempo riguardo ai problemi ed alla tecnica di affrancamento. Si comprenderà cioè perchè possono essere necessari molti avvicendamenti generazionali nelle nuove condizioni di allevamento per giungere a stabilizzare la salute dei conigli e giungere infine, dopo tanti sforzi e selezioni ad avere degli animali che per bellezza, salute, prestanza fisica, resistenza superano grandemente i progenitori allevati industrialmente. Sono tutta un’altra cosa!

Il seguente filmato è un po’ lungo ma assolutamente valido ed interessante e cosa ancor più importante, comprensibile da chiunque nelle sue linee generali.

Annunci

Posted in allevamento del coniglio, conigli bio, malattie del coniglio, Svezzamento coniglietti | Leave a Comment »

Allattamento artificiale dei coniglietti

Posted by conigliopoli su 19 giugno 2014


Riporto in questo articolo  un resoconto e le fotografie dell’amico Lorenzo che in Norvegia  ha dovuto fronteggiare un problema, cioè quello di far sopravvivere una prole di 9 coniglietti di Lepre Belga  rimasti orfani a 25 gg di vita causa una malattia sconosciuta (forse MEV) che ha colpito il suo allevamento. Con l’allattamento artificiale e molto amore e cura, è riuscito a salvarne ben 8 come si può vedere dalle fotografie. In pratica il latte utilizzato è stato costituito dal 50% di latte di capra unito ad una eguale percentuale di latte artificiale  per l’allattamento dei gattini. Il risultato pare essere buono e dopo una prima difficoltà a causa del sapore diverso, i piccoli si sono rapidamente adattati a gustare la nuova bevanda Nell’ultima fotografia si nota come siano cresciuti rapidamente anche in virtù del fatto che l’amico Lorenzo ha il privilegio di poterli liberare nei prati direttamente dalla sua abitazione. Facciamo i migliori auguri a questi piccoli!

Allattamento artificiale coniglietti

Piccoli orfanelli a 20 gg di età di Razza Lepre Belga allattati artificialmente

Allattati artificialmente

Piccoli orfanelli crescono e dormono pacifici; sopravvissuti 8 su 9

.

Posted in allevamento del coniglio, conigli bio, coniglio, garenna, precisazioni, Svezzamento coniglietti | Leave a Comment »

Un altro esperimento.

Posted by conigliopoli su 20 maggio 2014


In questa strana primavera dove dopo un inverno in cui il freddo consueto è mancato  ed il tepore primaverile- estivo  pare rimandato a data incerta, ho deciso di allungare ancora il periodo di inter parto cioè di allungare la fase di svezzamento fino al limite teorico di 2 mesi e ciò è stato fatto accoppiando la femmina ad 1 mese esatto dal parto precedente. saranno valutate le reazioni dei piccolo svezzandi alla crisi da svezzamento. Ora, in questi  filmato del 14 maggio 2014 sono presenti  la madre, 3 piccoli della covata precedente danneggiata dal tempo eccessivamente umido, ed 8 magnifici coniglietti (4 pezzati e 4 marroncini) dell’ultimo parto che risale al 7 di aprile 2014. La femmina è stata riaccoppiata il 7 maggio 2014. In tal modo lo svezzamento dovrebbe avvenire naturalmente anche superando il limite di 45 giorni di allattamento precedentemente consigliato e dovrebbe perciò assicurare una miglior sopravvivenza della prole ad eventuali problemi come pare proprio guardando alla rotondità delle groppe dei piccoli. Il tempo asciutto e fresco inoltre hanno contribuito ulteriormente a mantenere sani i piccoli come si può  vedere. Non avendo necessità di super produrre credo sia un buon metodo che consente di far riposare e ricostituire efficacemente la fattrice.

 

Posted in aggiornamenti, allevamento del coniglio, Conigli, conigli bio, coniglio, garenna, manuale allevamento, precisazioni, Svezzamento coniglietti, Uncategorized | 5 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: