Conigli & Conigli

Mi fido solo dell’erba pulita

Conigliopoli – Bilancio 2011 e inizio 2012

Posted by conigliopoli su 8 febbraio 2012


Un anno caratterizzato da minore prolificità generale anche a causa di allagamenti da cause meteoriche che hanno compromesso le prime due covate dell’anno, probabilmente le più numerose. Inoltre il nuovo maschio riproduttore introdotto dall’esterno nell’allevamento pare essere geneticamente troppo “distante” dal ceppo originario dei miei conigli e non “amalgama” bene producendo figliate di 3-4 soggetti, in cambio però, molto belli e grossi.  Ma il lavoro di introduzione di sangue nuovo dopo tanti anni di riproduzione in consanguineità, pure avendo forse penalizzato temporaneamente la riproduzione di un anno pare stia ora dando i frutti promessi. La salute degli animali si è comunque mantenuta ottima anzi, siamo giunti all’autunno con riproduttori e figliate incredibilmente grassi, lustri e ben pasciuti, solo con somministrazione di erba e malgrado la mancata somministrazione di qualsiasi forma di cereale se non in forma sporadica  e del tutto occasionale, cosa che ho deciso di protrarre sperimentalmente anche per l’inverno visto l’ingrassamento dei riproduttori. Parrebbe che abbiano acquisito la maggiore capacità di produrre grasso dall’erba e questo potrebbe significare solo una cosa: Il loro metabolismo, dopo oltre 13 anni, si sta ancora liberando dalle pastoie dei mangimi acquisendo un ulteriore grado di efficienza a tutto vantaggio della salute! Ora negli ultimi mesi dell’anno ho selezionato per destinarli alla riproduzione un maschio ed una femmina fratellastri da parte di padre ed il primo risultato di questo incrocio di ritorno fra elementi con maggiore affinità è già apparso: il 6 gennaio 2012 è  fuoriuscita dalla tana ipogea una magnifica covata di 8 soggetti vispi ed  abbastanza uniformi nella taglia che appaiono sanissimi come potete vedere dalla foto in allegato. Già alla palpazione della madre, intorno al  20° giorno di gravidanza  si potevano percepire essere numerosi e la loro sanità poteva essere supposta per il fatto che apparivano molto uniti nell’addome materno a formare un gruppo serrato e compatto. Attualmente la madre dovrebbe essere nuovamente gravida, probabilmente dal 6 o dal 9 gennaio, cioè dai giorni immediatamente susseguenti alla fuoriuscita dei coniglietti dal nido 18-22 giorni di età.

Annunci

Una Risposta to “Conigliopoli – Bilancio 2011 e inizio 2012”

  1. Nicola said

    Ciao! Complimenti per il tuo blog, bella passione! Segui http://agripensar.wordpress.com/ se, hai consigli, articoli da proporci, scrivici a agripensar@gmail.com!

    Grazie,

    Agripensar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: